Test altoparlante multiroom Yamaha WX-010

Yamaha offre la gamma multiroom MusicCast, che già oggi si rivolge a molti utenti. Lo Yamaha WX-010 è il diffusore multiroom più compatto offerto dal produttore giapponese, e ha molto da offrire. Ho avuto la fortuna di tenerlo a casa per una settimana, così ho potuto decidere da solo.

In questo test, vi racconto tutto sulle sue prestazioni audio, la sua qualità di produzione, la sua applicazione e le sue possibilità di connessione. Il suo prezzo (da scoprire qui) è davvero interessante, ma cos’ha nella pancia? Ecco tutto quello che dovete sapere prima di ordinare!

8.4Yamaha WX-010
PUNTO TOTALE

Il mio voto

Economico, molto compatto, ma potente, questo diffusore Yamaha è la soluzione ideale per chi ha un budget limitato. La sua performance è stupefacente!

  • Qualità di produzione 8
  • Connessione e multimedia 8.5
  • Uso e applicazione 9
  • Prestazioni audio 8

Specifiche tecniche del Yamaha WX-010

  • Potenza 25 watt (woofer 15 watt + teeter 10 watt)
  • Connettività: Wi-Fi (Bluetooth opzionale)
  • Compatibile con AirPlay e DLNA
  • Risposta in frequenza: da 50 a 20.000 Hz
  • Funzionamento della rete elettrica
  • Dimensioni: 12 x 16 x 13 cm
  • Peso: 1,5 kg
  • Accessori in dotazione: Cavo di alimentazione

 

Design e lavorazione di alta qualità

Yahama ha scelto chiaramente la semplicità per questo WX-010. Tuttavia, si nota immediatamente l’ottima qualità della produzione, con una scelta intelligente dei materiali e un assemblaggio perfetto. In cima, un piano in plastica lucida accoglie i comandi sensibili al tocco. Tutto il resto dell’altoparlante visibile è ricoperto da un robusto tessuto. L’altoparlante non è molto alto, con il peso piuttosto verso il basso, e un grande cuscinetto di gomma che lo mantiene perfettamente in posizione. Non ci saranno problemi di stabilità.

Si inserisce nella rete elettrica e il cavo in dotazione è particolarmente lungo. Sul retro dell’altoparlante c’è una filettatura standard, che ci permetterà di fissarlo facilmente ad una parete se lo desideriamo. Questo diffusore è particolarmente compatto, con soli 16 cm di altezza e 13 cm di lato. Occupa pochissimo spazio ed è piuttosto discreto.

Il design è davvero molto sobrio, anche piuttosto classico. Un Sonos Play:1 può essere un po’ più sexy, ma la buona fattura di questa Yamaha le dona comunque un bell’aspetto. È disponibile in due colori, nero o bianco.

 

Applicazione e connettività del Yamaha WX-010

Sono rimasto un po’ sorpreso di non trovare connettori sul retro del diffusore. È solo per facilitare il fissaggio al muro. I connettori sono sul fondo, con una porta Ethernet per il collegamento diretto alla rete e una porta micro-USB utilizzata solo per la messa in servizio e gli aggiornamenti. Avremmo apprezzato una porta mini-jack per collegare rapidamente un dispositivo mobile, come sulla Denon Heos 1.

Tuttavia, è soprattutto la connessione wireless che ci interessa, e qui è davvero completa. Troviamo Wi-Fi, AirPlay e DLNA compatibili, un modulo Bluetooth (codec A2DP, AAC, SBC). Questo ci permetterà di collegare facilmente tutti i dispositivi della nostra rete, computer o NAS, ma anche i nostri smartphone e tablet. Se un amico vuole farci scoprire un suono, sarà in grado di connettersi in Bluetooth in pochi secondi.

L’applicazione MusicCast ci guiderà passo dopo passo per configurare e collegare il nostro vivavoce alla rete. È molto veloce, ben spiegato, e ci vuole solo un minuto perché il WX-010 suoni le sue prime note musicali. È disponibile su Android e iOS, ma non c’è niente per computer, Mac o PC.

Uso

Mi piacciono molto i comandi tattili di questo altoparlante, anche se avrei apprezzato le scorciatoie dirette per lanciare una Playlist o una web radio senza dover toccare il mio smartphone. È piacevole da usare, i comandi sono reattivi, ma sono abbastanza basilari. È possibile accendere o spegnere l’altoparlante, gestire il volume, mettere in pausa o riprodurre, e questo è tutto. Piccoli LED bianchi indicano lo stato della connessione (Wi-Fi o Bluetooth). Quindi siamo molto dipendenti dall’applicazione, ma questo è molto spesso il caso di diffusori multiroom compatti.

Fortunatamente, questa applicazione è molto piacevole da usare, semplice e intuitiva, è facile da usare, e si possono capire rapidamente tutte le caratteristiche. L’interfaccia è reattiva e saremo in grado di organizzare con precisione l’intero sistema. Ad esempio, è possibile dare un nome ad ogni altoparlante, ma anche ad ogni stanza della casa, e persino mettere una foto per rendere l’uso ancora più pratico.

C’è una leggera latenza nei controlli, specialmente quando si vuole cambiare il brano musicale o semplicemente alzare il volume. Non è niente di grave, ma in genere ci piace rispondere più velocemente.

Sarete in grado di gestire la vostra musica in modo molto efficiente, creando scorciatoie per le vostre playlist preferite, web radio o siti di streaming online (Deezer, Tidal, Spotify Connect, Qobuz).

Yamaha WX-010

Audio di grande qualità

L’applicazione è ottima, il design moderno va benissimo, ma che dire del suono? Posso già dirvi che la sorpresa è molto buona considerando le dimensioni della bestia. Soprattutto il basso è piuttosto sorprendente, grazie ai due radiatori passivi su ogni lato, che offrono una bella profondità. E’ piuttosto incisivo, pur rimanendo caldo. Se vi piacciono gli strumenti che suonano al basso, allora sarete probabilmente contenti.

Gli strumenti di fascia media non sono da meno, con un buon livello di dettaglio. Le voci sono molto ben riprodotte, è naturale e chiaro, non ci sono critiche negative da fare da quel lato. Anche le alte frequenze sono ben presenti, fino al punto più alto dello spettro udibile umano. C’è una leggera luminosità ad alto volume, ma niente di troppo brutto.

L’altoparlante è davvero versatile e si adatta a tutti gli stili musicali senza esitazioni. Dal momento che l’applicazione, possiamo fare le nostre regolazioni per rimuovere alcuni bassi e aumentare la gamma media per esempio, e quindi adattare l’ascolto a nostro piacimento. Notiamo tuttavia che nel Bluetooth l’equilibrio è un po’ diverso, un po’ più confuso. Per quanto possibile, resteremo in Wi-Fi.

Per quanto riguarda la potenza, possiamo solo gioire dei decibel azionati da questo diffusore molto compatto. Tanto più che, anche a pieno volume, non c’è una distorsione eccessiva. Per un grande soggiorno, un singolo diffusore sarà probabilmente un po’ stretto, ma per una stanza da 10 a 15 m², il sistema audio è molto buono.

Se vi piace guardare i film e siete alla ricerca di un altoparlante multi-room adatto, allora questo Yamaha WX-010 probabilmente non sarà la scelta migliore. C’è infatti una latenza piuttosto elevata, che può essere regolata grazie ad alcuni giocatori come VLC, ma questo non è mai veramente pratico. Un Libratone Zipp è molto più efficiente e reattivo quando si guardano i video.

Il verdetto: la mia opinione sul diffusore multiroom Yamaha WX-010

Yamaha ha un grande know-how nel piccolo mondo dell’audio, e lo dimostra ancora una volta con questo piccolo e molto efficiente diffusore multiroom. Il design è piuttosto sobrio, senza molta originalità, ma la concezione è seria, con un ottimo livello di finitura. Siamo un po’ delusi dalla connettività piuttosto leggera e dai pochi controlli manuali, ma apprezziamo il modulo Bluetooth oltre al Wi-Fi, e l’applicazione molto ben fatta.

È davvero intuitivo da usare, e il multiroom può essere gestito in modo molto efficiente. Saremo in grado di suonare ogni stanza della casa a nostro piacimento. I parametri di impostazione sono piuttosto numerosi, sia per programmare le nostre scorciatoie che per modificare la resa sonora generale.

Il suono è davvero molto buono, con una bella potenza per una dimensione così piccola. Il basso è un bluff, e l’equilibrio è ben rispettato. È caldo e naturale, adatto a tutti gli stili musicali. Insomma, per il prezzo (guardate qui), devo dire che questo Yamaha MusicCast WX-010 è un eccellente diffusore multiroom. Robusto, piacevole da usare, offre un suono molto buono, cosa volete di più per questo prezzo?

 

Vedi anche:

altoparlante multiroom Denon Heos 1, altoparlante multiroom Bose SoundTouch 10, altoparlante multiroom Sonos Play

Yamaha WX-010 Diffusore MusicCast, Nero
63 Recensioni
Yamaha WX-010 Diffusore MusicCast, Nero
  • Diffusore MusicCast che può essere utilizzato singolarmente o in coppia
  • Con Bluetooth
  • Dimensioni: 120 x 160 x 130 mm
  • Peso: 1.7 kg
  • Compatibile con i servizi streaming